«Militia est vita hominis». Die "militärische" Erziehung des Jesuitenpaters Ignaz Parhamer im Zeitalter Maria Theresias

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivistapeer review

Abstract

[Ita:]Il gesuita Ignaz Parhamer (1715-1786) fu responsabile delle missioni in terra austriaca e direttore dell’Orfanotrofio viennese, dove usò un metodo educativo caratterizzato da una forte impronta militare. Per combattere l’ignoranza, madre del peccato, si dedicò alla diffusione della Confraternita della Dottrina Cristiana e delle sue scuole e all’insegnamento del catechismo. L’opera catechetica e la spiritualità militante sono esplorate con l’ausilio di fonti dell’Archivio romano della Compagnia di Gesù, che evidenziano le ragioni sia del successo sia dell’ostilità che incontrò la sua opera educativa.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] "Militia est vita hominis". The "military" upbringing of the Jesuit father Ignaz Parhamer in the age of Maria Theresa
Lingua originaleGerman
pagine (da-a)41-68
Numero di pagine28
RivistaHISTORY OF EDUCATION & CHILDREN'S LITERATURE
VolumeIV
DOI
Stato di pubblicazionePubblicato - 2009

Keywords

  • History of the Society of Jesus
  • history of education
  • storia dell'educazione
  • storia della Compagnia di Gesù

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di '«Militia est vita hominis». Die "militärische" Erziehung des Jesuitenpaters Ignaz Parhamer im Zeitalter Maria Theresias'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo