Migliori performance di viti innestate su M4

Tommaso Frioni, Cecilia Squeri, Sergio Tombesi, Matteo Gatti, Stefano Poni, Arianna Biagioni

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivista

Abstract

[Ita:]In zone frequentemente soggette a stress multipli estivi e per la combinazione con vitigni particolarmente sensibili alla carenza idrica, viti innestate su M4 hanno dimostrato di poter mantenere uno stato idrico migliore, una migliore funzionalità della chioma e una maggior efficienza di uso dell’acqua rispetto a viti innestate su portinnesti tradizionali
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Better performance of screws grafted on M4
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)40-43
Numero di pagine4
RivistaL'INFORMATORE AGRARIO
Stato di pubblicazionePubblicato - 2021

Keywords

  • portinnesto

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Migliori performance di viti innestate su M4'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo