Abstract

[Ita:]Il volume contiene cinque saggi che mettono a fuoco declinazioni non scontate del tema della 'bellezza dell'anima' e della sua negazione. Sullo sfondo della discussione settecentesca intorno al concetto di "schöne Seele", partendo dal pensiero herderiano sul "ganzer Mensch", si incontra la degenerazione dell'anima bella prima in epoca romantica e poi nell'opera narrativa di Felix Dahn; la poesia di Stefan George vede invece nel "Geist" e nel "Seelengrund" umani la manifestazione del divino; nelle riscritture dei miti greci di M. L. Kaschnitz la bellezza dell'anima diviene un antidoto contro la barbarie del nazismo.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Metamorphosis of the "beautiful soul". From the age of Goethe to Nazism.
Lingua originaleItalian
Numero di pagine65
VolumeLXXV
Stato di pubblicazionePubblicato - 2020

Keywords

  • Anima bella, Schöne Seele
  • J. G. Herder
  • M. L. Kaschnitz
  • Felix Dahn
  • Stefan George
  • Romanticismo

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Metamorfosi dell' "anima bella". Dall'età di Goethe al nazismo.'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo