MENO PROBLEMI ENTERICI CON L’INTEGRAZIONE DI TORBA

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivistapeer review

Abstract

[Ita:]In conclusione dalla prova sperimentale che ha visto la somministrazione di un alimento complementare a base di torba il numero di morti causato da problemi enterici è risultato statisticamente inferiore di 0.5 unità nel gruppo trattato rispetto al controllo. Inoltre sono emerse differenze solo numeriche ma non statisticamente significative nel peso allo svezzamento a favore del trattamento. È emerso invece che i suinetti appartenenti al gruppo delle primipare hanno avuto un peso allo svezzamento maggiore rispetto ai suinetti del gruppo delle pluripare indipendentemente dal trattamento o meno. La percentuale di morti per cause enteriche in relazione al numero di morti totali è risultata statisticamente inferiore nel gruppo delle primipare. Nei casi di patologie enteriche è stata registrata una diminuzione significativa dei casi di diarree dovuti a Clostridium spp nel gruppo trattato. Si è registrato un decremento dei casi diarroici dovuti a Escherichia coli nel gruppo delle scrofe primipare rispetto a quello delle pluripare, ma senza relazione con il trattamento. I risultati ottenuti sono ulteriormente da indagare; in particolar modo sarebbero da valutare gli effetti del trattamento durante l’intero ciclo produttivo, nello specifico durante la fase di post-svezzamento. Da approfondire inoltre anche l’analisi delle feci e degli effetti sul metabolismo del prodotto.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] LESS ENTERIC PROBLEMS WITH THE INTEGRATION OF PEAT
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)2-7
Numero di pagine6
RivistaRIVISTA DI SUINICOLTURA
Volume2018
Stato di pubblicazionePubblicato - 2018

Keywords

  • Suinetti, Scrofa, Alimentazione, Torba, Intestino, Diarree, Performances

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'MENO PROBLEMI ENTERICI CON L’INTEGRAZIONE DI TORBA'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo