“Max Weber our Contemporary: 1864-2014”

Cesare Silla (Editor)

Risultato della ricerca: LibroOther report

Abstract

[Ita:]In cosa si sostanzia l’attualità di Max Weber oggi, al di là di un’evocazione che rischia di apparire retorica e celebrativa? Cercando il fondo comune a tutti i contributi raccolti, così si potrebbe forse rispondere: essa è il frutto dell’intreccio tra la specificità del suo sguardo e la problematica che attraversa come un filo rosso tutta la sua produzione. Da questo punto di vista un’immagine rinnovata, come mostrano i saggi, si delinea: il postulato dell’avalutatività assume una portata e un significato sostanzialmente diversi da quanto per lungo tempo è stato dato per scontato e al centro della sua sociologia emergono questioni classiche poste nel quadro della strumentazione teorico-metodologica delle moderne scienze sociali. Su tutte, la questione della relazione di adeguatezza tra tipo d’uomo (Menschentum) e ordinamento sociale; il tema della condotta della vita (Lebensführung) e del destino della personalità nel moderno mondo disincantato e, oggi di nuovo, in conflitto; la specificità della razionalità occidentale oltre la modernità; il problema della possibilità di un’azione umana libera e responsabile sulla base di una conoscenza scientifica interessata al significato culturale della realtà cui l’uomo appartiene.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] “Max Weber our Contemporary: 1864-2014”
Lingua originaleItalian
EditoreVita e Pensiero
Numero di pagine100
VolumeLIV
Stato di pubblicazionePubblicato - 2016

Keywords

  • MAX WEBER
  • WEBERIAN SOCIOLOGY

Cita questo