Maestri e identità di genere. La figura dell’insegnante di fine Ottocento attraverso i testi e le immagini presentati nei libri di lettura per la scuola elementare.

Carlotta Frigerio

Risultato della ricerca: Contributo in libroContributo a convegno

Abstract

[Ita:]Il presente lavoro di ricerca intende mettere in luce come gli stereotipi di genere, che permeavano la società di fine Ottocento, siano presenti e veicolati anche dalla pubblicistica scolastica e, in particolare, dai libri di lettura per la scuola elementare. Tali stereotipi vedevano nella donna maestra una sorta di seconda mamma affettuosa e dolce, intenta ad accudire più che a istruire, mentre nel maestro una guida e un educatore. Compare dunque l’immagine di un’insegnante di sesso femminile, adatta all’insegnamento nelle classi inferiori in quanto naturale prosecuzione del suo dovere di donna, e quella di un maestro inteso come padre, guida autorevole e competente, in grado di veicolare ai propri studenti contenuti più complessi e perciò destinato alle classi superiori della scuola elementare.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Masters and gender identity. The figure of the teacher of the late nineteenth century through the texts and images presented in the reading books for the elementary school.
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteXIX Coloquio Historia de la Educación. Imágenes, discursos y textos en Historia de la Educación. Retos metodológicos actuals. Libro de resúmenes
Pagine370-373
Numero di pagine4
Stato di pubblicazionePubblicato - 2017
EventoXIX Coloquio Historia de la Educación. Imágenes, discursos y textos en Historia de la Educación. Retos metodológicos actuals - El Escorial (Madrid)
Durata: 19 set 201722 set 2017

Convegno

ConvegnoXIX Coloquio Historia de la Educación. Imágenes, discursos y textos en Historia de la Educación. Retos metodológicos actuals
CittàEl Escorial (Madrid)
Periodo19/9/1722/9/17

Keywords

  • Libri di testo
  • Storia della scuola

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Maestri e identità di genere. La figura dell’insegnante di fine Ottocento attraverso i testi e le immagini presentati nei libri di lettura per la scuola elementare.'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo