L'uso dei tappi sintetici in enologia

Milena Lambri, Angela Silva, Dante Marco De Faveri, 32937, Area 07 - Scienze agrarie e veterinarie, ALIMENTARI E AMBIENTALI FACOLTA' DI SCIENZE AGRARIE, PIACENZA - Dipartimento di Scienze e tecnologie alimentari per una filiera agro-alimentare sostenibile (DiSTAS), ALIMENTARI E AMBIENTALI FACOLTA' DI SCIENZE AGRARIE, ALIMENTARI E AMBIENTALI FACOLTA' DI SCIENZE AGRARIE

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivistapeer review

Abstract

[Ita:]I risultati ottenuti con la chiusura in polietilene testata evidenziano un comportamento del tutto simile a quello del sughero per i 24 mesi di permanenza del vino in bottiglia. Le piccole variazioni riscontrate, non significative statisticamente, non hanno alterato in nessuna misura i caratteri sensoriali del vino. È necessario, comunque, continuare gli studi prolungando il periodo di osservazione oltre i 24 mesi e ampliando la gamma dei vini in osservazione
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] The use of synthetic corks in oenology
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)59-62
Numero di pagine4
RivistaL'INFORMATORE AGRARIO
Volume61
Stato di pubblicazionePubblicato - 2005

Keywords

  • enologia
  • tappi sintetici

Fingerprint

Entra nei temi di ricerca di 'L'uso dei tappi sintetici in enologia'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo