Loricati in bronzo dal Piemonte nord-occidentale

Giuseppina Legrottaglie*

*Autore corrispondente per questo lavoro

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivistapeer review

Abstract

[Ita:]L’articolo è dedicato ai frammenti di loricati in bronzo emersi in un’area ristretta del Piemonte nord-occidentale e probabilmente pertinenti a statue onorarie: ai celeberrimi materiali da Industria, da ricondurre a più di una statua, per cui si propone di alzare la cronologia tradizionale, si aggiunge una manica di corazza emersa ad Ivrea e alcuni frammenti di camicie di fusione da Torino, che attestano l’esistenza di una officina locale. Ne emerge un quadro ricco e articolato, da collegare certamente con lo sfruttamento del distretto minerario della valle di Cogne ad opera degli Avilii di Industria, che non trova confronti in Italia settentrionale e sembra invece piuttosto rimandare ai territori d’Oltralpe.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Bronze loricates from north-western Piedmont
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)289-307
Numero di pagine19
RivistaArcheologia Classica
Volume2023
DOI
Stato di pubblicazionePubblicato - 2023
Pubblicato esternamente

Keywords

  • loricati
  • bronzo
  • Piemonte
  • sculpture
  • cuirassed statues
  • bronze
  • scultura

Fingerprint

Entra nei temi di ricerca di 'Loricati in bronzo dal Piemonte nord-occidentale'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo