Lo spazio didattico plurale: la complessità come risorsa

Cristina Bosisio

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivistapeer review

Abstract

[Ita:]Il contributo introduce un numero monografico dedicato alla pluralità nell’apprendimento linguistico e si sofferma sul concetto stesso di pluralità, inteso come pluralità di lingue, di apprendenti, di contesti e di obiettivi formativi. Entro questo paradigma, i fattori coinvolti nello spazio d'azione didattica (soggetto, oggetto, apprendente e contesto) presentano una rinnovata complessità, preziosa risorsa da valorizzare per una sapiente ed efficace gestione della classe.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] The plural didactic space: complexity as a resource
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)11-23
Numero di pagine13
RivistaRASSEGNA ITALIANA DI LINGUISTICA APPLICATA
Stato di pubblicazionePubblicato - 2015

Keywords

  • approcci plurali
  • educazione linguistica
  • language education
  • pluralistic approaches

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Lo spazio didattico plurale: la complessità come risorsa'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo