Lo spazio di libertà, sicurezza e giustizia nel diritto dell'integrazione europea. I. Principi generali e aspetti penalistici

Risultato della ricerca: LibroBook

Abstract

[Ita:]Lo studio monografico prende in considerazione le implicazioni giuridiche discendenti dall'obbligo per l'Unione europea di offrire ai propri cittadini uno «spazio di libertà, sicurezza e giustizia». In una prima parte si esaminano le implicazioni istituzionali, gli strumenti giuridici di costruzione di tale "spazio" e i principi ivi applicabili. In una seconda parte si approfondisce uno soltanto dei settori conferiti alla competenza dell'Unione (quello penalistico): a partire dal processo di internazionalizzazione del diritto penale, si valutano i progressi compiuti sul piano regionale nel Continente europeo tramite il parallelo contributo di Consiglio d'Europa e Unione europea; la problematicità di una competenza penale conferita dagli Stati alle organizzazioni internazionali; l'efficacia "riflessa" o "indiretta" del diritto comunitario e dell'Unione europea sul diritto penale nazionale degli Stati membri in epoca anteriore all'entrata in vigore del Trattato di Lisbona; l'ambito materiale dell'intervento normativo in materia sia in campo sostanziale che processuale, con una particolare attenzione alla tutela degli interessi finanziari dell'Unione.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] The area of freedom, security and justice in European integration law. I. General principles and penal aspects
Lingua originaleItalian
EditoreEditoriale scientifica
Numero di pagine354
ISBN (stampa)978-88-6342-246-7
Stato di pubblicazionePubblicato - 2012

Keywords

  • diritto penale
  • integrazione europea
  • spazio di libertà, sicurezza e giustizia

Fingerprint

Entra nei temi di ricerca di 'Lo spazio di libertà, sicurezza e giustizia nel diritto dell'integrazione europea. I. Principi generali e aspetti penalistici'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo