Abstract

[Ita:]Nel 2011 il mercato mondiale delle carni bovine, che già usciva da due anni caratterizzati da prezzi elevati e in progressione positiva, ha ulteriormente consolidato questa tendenza. La produzione complessiva ha reagito ai prezzi elevati con una crescita abbastanza consistente, anche perché gli scambi internazionali sono stati in netta ripresa. Nell’Unione Europea, così come in Nord America, la produzione è stata però frenata dal clima siccitoso, dalla necessità di ricostituire le mandrie dopo le forti macellazioni degli anni precedenti, oltreché dalla tendenza al ribasso dei consumi.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] The international scenario 2012
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteIl mercato della carne bovina. Rapporto 2012
EditorDANIELE RAMA
Pagine23-42
Numero di pagine20
Stato di pubblicazionePubblicato - 2012

Keywords

  • mercato internazionale

Fingerprint

Entra nei temi di ricerca di 'Lo scenario internazionale 2012'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo