L'Italia, Paese di meccanici

Marco Fortis

Risultato della ricerca: Working paper

Abstract

[Ita:]Per molti, soprattutto all’estero, l’economia dell’Italia si identifica ancora principalmente con il cibo, la moda e i mobili. Ma da oltre un quindicennio l’Italia non si identifica più sui mercati internazionali soltanto con le sue specializzazioni più tradizionali. Infatti, il nostro Paese è ormai soprattutto un leader nell’industria meccanica. Basti pensare che nel 2011 il surplus commerciale manifatturiero italiano con l’estero è stato complessivamente di 56,7 miliardi di euro e quello realizzato dalle sole macchine ed apparecchi meccanici (esclusi i prodotti elettrici ed elettronici) vi ha contribuito per 44,4 miliardi, cioè per oltre i ¾.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Italy, a country of mechanics
Lingua originaleItalian
Numero di pagine6
Stato di pubblicazionePubblicato - 2012

Keywords

  • competitiveness
  • competitività
  • foreign trade surplus
  • meccanica
  • mechanics
  • surplus commerciale con l'estero

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'L'Italia, Paese di meccanici'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo