L'Italia delle imprese sfida i limiti della competitività

Marco Fortis

Risultato della ricerca: Working paper

Abstract

[Ita:]Nel 2013 il surplus manifatturiero italiano con l'estero sfiorerà i 110 miliardi di euro, un successo conseguito da tutto il sistema produttivo (dalla meccanica ai mezzi di trasporto, dalla moda all’alimentare, dai mobili alle ceramiche, dagli articoli in plastica a nicchie avanzate di chimica e farmaceutica) e non da isolate o piccole porzioni del made in Italy, come talvolta si sente argomentare. Una cifra che è un record indipendentemente dalla caduta delle importazioni e che dimostra come l’industria italiana abbia già realizzato gran parte dello sforzo di ristrutturazione, di innovazione e di modernizzazione, di cui ha ripetutamente parlato in questi giorni il ministro dell’Economia Saccomanni, ma che molti economisti, uffici studi ed opinionisti in Italia e all’estero non hanno ancora focalizzato sui loro radar, sintonizzati su vecchie e superate teorie “decliniste”.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Business Italy challenges the limits of competitiveness
Lingua originaleItalian
Numero di pagine4
Stato di pubblicazionePubblicato - 2013

Keywords

  • Italia
  • Italy
  • competitiveness
  • competitività
  • domestic turnover
  • fatturato domestico
  • fatturato estero
  • foreign turnover

Fingerprint

Entra nei temi di ricerca di 'L'Italia delle imprese sfida i limiti della competitività'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo