L'islamizzazione del secolare nel linguaggio politico di Rashid Ghannoushi

Ines Peta

Risultato della ricerca: Contributo in libroChapter

Abstract

[Ita:]Il presente contributo analizza il linguaggio politico di Rashid Ghannoushi al fine di chiarire la sua concezione di "stato islamico" e la peculiare forma di secolarizzazione che egli rintraccia nell'Islam, mostrando come egli utilizzi, da un lato, un lessico tecnico, che è chiaramente il prodotto della politica secolare moderna di importazione occidentale (dawla, dustûr, dîmuqrâtiyya, hiyâd), dall'altro un lessico religioso tradizionale (ijtihâd, ‘ibâdât, mu‘âmalât, shûrâ): nell'affiancare l'uno all'altro, egli attua un'operazione che si potrebbe definire di "sacralizzazione della politica" o di "islamizzazione del secolare", tentando di rinvenire nell'Islam delle origini gli antecedenti concettuali delle dottrine politiche contemporanee.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] The Islamization of the secular in the political language of Rashid Ghannoushi
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteTroppa religione o troppo poca? Cristiani e musulmani alla prova della secolarizzazione
Pagine55-64
Numero di pagine10
Stato di pubblicazionePubblicato - 2016
Pubblicato esternamenteYes

Keywords

  • Islam Ghannoushi Islamismo Tunisia secolarizzazione

Fingerprint

Entra nei temi di ricerca di 'L'islamizzazione del secolare nel linguaggio politico di Rashid Ghannoushi'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo