L’ISEE dopo le sentenze gemelle del Tar Lazio: tutto da rifare?

Alessandro Candido

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivistapeer review

Abstract

[Ita:]Il contributo si sofferma sul nuovo riccometro che, subito dopo essere entrato a regime, è stato scalfito dalle recenti sentenze del Tar Lazio 11 febbraio 2015, nn. 2454, 2458 e 2459. L'autore si sofferma anche sul contenzioso in materia di compartecipazione alla spesa sociosanitaria, sostenendo che numerosi procedimenti giudiziali non avrebbero ragion d’essere ove venisse risolto il problema alla fonte: vale a dire, quello della corretta determinazione e imputazione della quota sanitaria (a carico del Servizio Sanitario Nazionale) e della quota sociale (a carico del Comune, in eventuale compartecipazione con l’utente).
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] The ISEE after the twin judgments of the Lazio Tar: all to be redone?
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)1-19
Numero di pagine19
RivistaAMMINISTRAZIONE IN CAMMINO
Volume2015
Stato di pubblicazionePubblicato - 2015

Keywords

  • ISEE
  • Tar Lazio
  • assistenza
  • compartecipazione
  • quota sanitaria
  • quota sociale
  • sanità
  • welfare

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'L’ISEE dopo le sentenze gemelle del Tar Lazio: tutto da rifare?'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo