L'iscrizione CIL, VI, 1347: autorappresentazione femminile o propaganda politica?

Guido Migliorati

Risultato della ricerca: Contributo in libroContributo a convegno

Abstract

Conferctor beautiful Germans in an inscription from Rome of Trajan for a woman of senatorial term is not functional all'autorappresentazione women, rather than an instrument of political propaganda of the husband.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] The inscription CIL, VI, 1347: female self-representation or political propaganda?
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteDonna e vita cittadina nella documentazione epigrafica.
Pagine579-588
Numero di pagine10
Stato di pubblicazionePubblicato - 2005
EventoDonna e vita cittadina nella documentazione epigrafica. Atti del II Seminario sulla condizione femminile nella documentazione epigrafica, a cura di A. Buonopane e F. Cenerini - Verona
Durata: 25 mar 200427 mar 2004

Seminario

SeminarioDonna e vita cittadina nella documentazione epigrafica. Atti del II Seminario sulla condizione femminile nella documentazione epigrafica, a cura di A. Buonopane e F. Cenerini
CittàVerona
Periodo25/3/0427/3/04

Keywords

  • A. Bucio Lappio Massimo
  • CIL VI, 1347
  • Nerva, successione
  • autorappresentazione

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'L'iscrizione CIL, VI, 1347: autorappresentazione femminile o propaganda politica?'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo