L’investimento speculativo in strumenti derivati: obblighi di informazioni ed «effetto leva»

Risultato della ricerca: Altra tipologiaOther contribution

Abstract

Il provvedimento in commento ripropone il tema degli obblighi di informazione, a carico dell’intermediario, in favore del cliente non qualificato nella prestazione di servizi di investimento a carattere esecutivo. Più in particolare sono due i profili di rilievo: l’informazione che precede l’erogazione del servizio di investimento e l’informazione successiva, in executivis, specie in presenza di perdite consistenti. Commentando la pronuncia della Suprema Corte di Cassazione Civile, Sez. I, 31 agosto 2016, n. 17440, il contributo discute in particolare il tema con riguardo agli strumenti finanziari derivati con effetto leva.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Speculative investment in derivatives: information obligations and "leverage"
Lingua originaleItalian
Stato di pubblicazionePubblicato - 2016

Keywords

  • 1322 c.c.
  • IRS
  • Swap
  • causa del contratto
  • derivati
  • effetto leva
  • nullità

Fingerprint

Entra nei temi di ricerca di 'L’investimento speculativo in strumenti derivati: obblighi di informazioni ed «effetto leva»'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo