L'intelligenza del passato. Filosofia e storia della filosofia in Ugo Spirito e Guido Calogero

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivistapeer review

Abstract

[Ita:]Scopo del contributo è approfondire il rapporto tra filosofia e storia della filosofia a partire dalle proposte di Ugo Spirito e Guido Calogero. Sono innanzitutto ricostruiti la genesi e i presupposti della storiografia filosofica, considerando in particolare la sua centralità nel pensiero idealista. Se all’impostazione storio-grafica di Croce e Gentile Garin opponeva una filosofia come sapere storico, il problematicismo di Spirito e la filosofia del dialogo di Calogero si rivelano ancora legati all’approccio attualista. Viene dunque pre-sentato il loro distacco da Gentile, che si gioca invece sul piano teorico, e specificata la loro presa di posi-zione sul problema storiografico. La considerazione di essa si rivela non solo un interessante contrappun-to alla proposta «filologica», ma anche un interessante case study per riconsiderare la relazione tra la filo-sofia e la sua storia.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] The intelligence of the past. Philosophy and history of philosophy in Ugo Spirito and Guido Calogero
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)43-81
Numero di pagine39
RivistaRIVISTA DI FILOSOFIA NEOSCOLASTICA
Volume102
Stato di pubblicazionePubblicato - 2011

Keywords

  • Guido Calogero
  • History of Contemporary Philosophy
  • History of Italian Philosophy
  • History of Philosophy
  • Storia della filosofia
  • Storia della filosofia contemporanea
  • Storia della filosofia italiana
  • Ugo Spirito

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'L'intelligenza del passato. Filosofia e storia della filosofia in Ugo Spirito e Guido Calogero'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo