L'inganno del solipsismo. Da Scheler a Sarte

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivistapeer review

Abstract

[Ita:]Attraverso un puntuale esame di alcuni testi sartriani e scheleriani, il saggio cerca di evidenziare l'"inganno del solipsismo" che consiste nel suo essere sempre stato presentato - già a partire da Cartesio - come un'autonoma questione gnoseologica. Attraverso le indagini filosofiche di Scheler e Sartre si cerca invece di mostrare come la configurazione gnoseologica del solipsismo stesso venga in seconda battuta rispetto alla sua origine nel quadro di quelle che, con termine arendtiano, possono essere definite "aporie della libertà". Come rivela Sartre nel testo sulla "Libertà cartesiana", si tratta di una traccia interpretativa che può essere ritrovata già nello stesso solipsismo cartesiano.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] The deception of solipsism. From Scheler to Sarte
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)457-496
Numero di pagine40
RivistaRIVISTA DI FILOSOFIA NEOSCOLASTICA
Volume2011
Stato di pubblicazionePubblicato - 2011

Keywords

  • Sartre
  • Scheler
  • aporie della libertà
  • intersoggettività
  • solipsismo della libertà

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'L'inganno del solipsismo. Da Scheler a Sarte'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo