L’impatto delle esperienze di vita negative della madre sul bambino

Chiara Ionio, Eleonora Mascheroni

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivistapeer review

12 Citazioni (Scopus)

Abstract

[Ita:]Nel tentativo di indagare l’impatto delle esperienze di vita negative materne sull’attaccamento e l’adattamento del bambino, è stato condotto uno studio che si è avvalso della somministrazione del Parenting Stress Index – Short Form (PSI-SF; Guarino et al., 2008), del Los Angeles Symptoms Checklist (LASC; King et al., 1995), del Vulnerable Attachment Style Questionnaire (VASQ; Bifulco et al., 2003), della Child Behavior Checklist 1½-5 (Achenbach & Rescorla, 2000) e dell’Attachment Q-Sort (AQS; Cassibba & D’Odorico, 2000). Lo studio, che ha coinvolto 54 mamme (27 inserite in comunità mamma-bambino) e i loro bambini, ha messo in luce come l’aver vissuto esperienze di vita negative possa andare a impattare sul benessere psicologico della madre, sulla percezione di sé come genitore, sulle modalità di relazioni con il figlio e, di conseguenza, sul suo benessere del bambino in termini di adattamento e di attaccamento.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] The impact of the mother's negative life experiences on the baby
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)87-104
Numero di pagine18
RivistaMALTRATTAMENTO E ABUSO ALL'INFANZIA
DOI
Stato di pubblicazionePubblicato - 2014

Keywords

  • relazione mamma-bambino
  • trauma

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'L’impatto delle esperienze di vita negative della madre sul bambino'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo