L’imparzialità del giudice fra precedenti valutazioni e influenze mediatiche

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivistapeer review

Abstract

[Ita:]Con due recenti pronunce, la Corte di Strasburgo si è occupata del principio d’imparzialità del giudice, in relazione, rispettivamente, alla sua pregressa partecipazione a un processo avente a oggetto il medesimo fatto e al condizionamento derivante dalla conoscenza di notizie pubblicate sui mezzi d’informazione. Dall'esame di esse, emergono alcuni profili di incompatibilità della disciplina interna con il dettato convenzionale, considerata soprattutto l'inadeguatezza degli istituti dell'astensione e della ricusazione a salvaguardare pienamente il principio dell'imparzialità del giudice quanto l
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] The impartiality of the judge between previous evaluations and media influences
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)747-751
Numero di pagine5
RivistaRIVISTA ITALIANA DI DIRITTO E PROCEDURA PENALE
Stato di pubblicazionePubblicato - 2021

Keywords

  • Imparzialità del giudice
  • condizionamento mediatico
  • Corte europea dei diritti dell'uomo
  • forza della prevenzione

Fingerprint

Entra nei temi di ricerca di 'L’imparzialità del giudice fra precedenti valutazioni e influenze mediatiche'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo