L'(Im)moralità del bullismo

Risultato della ricerca: LibroBook

Abstract

[Ita:]Il comportamento prepotente attuato in situazioni di bullismo rappresenta un’azione immorale, che lede il naturale diritto di ciascun bambino di crescere in contesti di vita sicuri. Il bullismo, tuttavia, è anche un fenomeno a molteplici livelli di complessità, relativi al tipo di comportamento aggressivo individuale, ai processi di pensiero, emotivi e motivazionali che sospingono il prepotente a mettere in atto un’azione riconosciuta come moralmente sbagliata e ai fattori di gruppo che concorrono e rendono possibili il verificarsi di episodi di bullismo. Basandosi sui più recenti risultati della ricerca psicologica nazionale ed internazionale, Il volume ripercorre questi diversi livelli di complessità del bullismo, analizzando il comportamento prepotente come una forma specifica di condotta aggressiva (Capitolo 1), presentandone le dimensioni di gruppo (Capitolo 2), esaminando i fattori psicologici, cognitivi, emotivi e motivazionali che spiegano la partecipazione di bambini e ragazzi a situazioni di bullismo in ruoli diversi (Capitolo 3), per focalizzarsi successivamente sul funzionamento morale del bambino e dell’adolescente in relazione al bullismo (Capitolo 4). Nel capitolo 5, infine, vengono fornite indicazioni per la prevenzione e il contrasto del bullismo, presentando le metodologie classiche di intervento e alcuni modelli di intervento specificatamente mirati a potenziare le dimensioni della moralità che contrastano l’azione deviante e moralmente trasgressiva.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] The (Im) morality of bullying
Lingua originaleItalian
EditoreUNICOPLI
Numero di pagine202
ISBN (stampa)978-88-400-1440-1
Stato di pubblicazionePubblicato - 2010

Serie di pubblicazioni

NomePSICOLOGIA DELLO SVILUPPO SOCIALE E CLINICO

Keywords

  • aggression
  • bullismo
  • bullying
  • condotta aggressiva
  • gruppo dei pari
  • morality
  • moralità
  • peer-group
  • school
  • scuola

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'L'(Im)moralità del bullismo'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo