L'Illirico (il basso Balcano) nella tarda antichità cristiana

Cesare Angelo Maria Alzati

Risultato della ricerca: Contributo in libroContributo a convegno

Abstract

[Ita:]Il saggio considera l'evoluzione dei riferimenti istituzionali delle Chiese dell'Illirico dall'ultima parte del IV secolo alla metà dell'VIII. Se inizialmente appare evidente il ruolo svolto dalla sedes Imperii occidentale, Milano, con l'inizio del V secolo saldamente venne imponendosi l'autorità della Sede Apostolica, esercitata tramite il vicariato apostolico del metropolita di Tessalonica e, dall'età di Giustiniano, tramite l'esecizio del ministero vicariale ad opera dell'arcivescovo di Iustiniana Prima. La sottomissione ecclesiastica dell'Illirico al Patriarcato di Costantinopoli, alla metà dell'VIII secolo, nel contesto delle lotte iconoclaste, determinò il quadro istituzionale che preparò le successive evoluzioni religiose della penisola balcanica.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Illyrian (the lower Balkan) in late Christian antiquity
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteStoria religiosa di Serbia e Bulgaria
Pagine29-49
Numero di pagine21
Stato di pubblicazionePubblicato - 2008
EventoXXVII Settimana Europea: Storia religiosa di Serbia e Bulgaria - Villa Cagnola, Gazzada (Varese)
Durata: 30 ago 20053 set 2005

Convegno

ConvegnoXXVII Settimana Europea: Storia religiosa di Serbia e Bulgaria
CittàVilla Cagnola, Gazzada (Varese)
Periodo30/8/053/9/05

Keywords

  • Illyricum
  • Impero romano
  • Slavi

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'L'Illirico (il basso Balcano) nella tarda antichità cristiana'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo