Libri per la gioventù cattolica. L’Anonima Veritas Editrice negli anni di Pio XI

Risultato della ricerca: Contributo in libroContributo a convegno

Abstract

[Ita:]Incoraggiando le molteplici iniziative promosse dalla Gioventù di Azione Cattolica, Pio XI appoggiò anche il lavoro della Anonima Veritas Editrice (AVE), l’impresa editoriale fondata e gestita dai vertici del sodalizio giovanile maschile a partire dal 1928. Il saggio intende ricostruire la progettualità pedagogica dell’AVE durante il pontificato rattiano, riferendosi non soltanto ai contenuti dei volumi da essa pubblicati ma anche alle forme della comunicazione educativa cui si riferivano gli stessi volumi. Come è stato suggerito anche da alcuni dei più autorevoli storici dell’associazionismo cattolico, l’assunzione di un punto di vista storico-educativo consente di entrare nel vivo della missione specifica della Gioventù di Azione Cattolica; una missione anzitutto formativa, prima che culturale e politica. La vocazione popolare dell’editrice, che mirava a diffondere testi con cui raggiungere tutti i giovani che frequentavano gli ambienti ecclesiali, rende lo studio delle sue pubblicazioni un interessante oggetto di ricerca per aggiungere un nuovo tassello all’articolato mosaico del progetto educativo del mondo cattolico italiano tra la fine degli anni Venti e lungo gli anni Trenta del XX secolo.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Books for Catholic Youth. The Anonima Veritas Editrice in the years of Pius XI
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospitePio XI e il suo tempo. Atti del Convegno. Desio, 8 febbraio 2020
Pagine63-72
Numero di pagine10
Stato di pubblicazionePubblicato - 2020
EventoPio XI e il suo tempo - Desio
Durata: 8 feb 20208 feb 2020

Convegno

ConvegnoPio XI e il suo tempo
CittàDesio
Periodo8/2/208/2/20

Keywords

  • Storia dell'educazione giovanile
  • Gioventù Italiana di Azione Cattolica
  • XX secolo
  • Pio XI
  • Italia
  • Storia dell'editoria educativa

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Libri per la gioventù cattolica. L’Anonima Veritas Editrice negli anni di Pio XI'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo