Librai bresciani della fine del Settecento: il caso del “pastiere” Lorenzo Gilberti, “uomo d’intraprendenza”

Risultato della ricerca: Contributo in libroChapter

Abstract

[Ita:]Lo strano caso del bresciano Lorenzo Gilberti che da pastaio si mette a fare il libraio, suscitando il malcontento dei suoi concorrenti che lo denunceranno alle autorità cittadine
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Brescia booksellers of the late eighteenth century: the case of the "pastiere" Lorenzo Gilberti, "a man of enterprise"
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteDalla bibliografia alla storia. Studi in onore di Ugo Rozzo
EditorRUDJ GORIAN
Pagine241-256
Numero di pagine16
Stato di pubblicazionePubblicato - 2010

Keywords

  • Brescia
  • Commercio librario antico
  • Lorenzo Gilberti
  • XVIII secolo

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Librai bresciani della fine del Settecento: il caso del “pastiere” Lorenzo Gilberti, “uomo d’intraprendenza”'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo