Libertà religiosa matrimoniale e statuto personale del credente

Ombretta Fumagalli Carulli

Risultato della ricerca: Contributo in libroChapter

Abstract

[Ita:]La libertà religiosa matrimoniale rischia di essere sempre più compromessa. Una interpretazione, specie giurisprudenziale, sostanzialmente neo-giurisdizionalista ha ristretto la sovranità della Chiesa cattolica in ambito così ridotto da doverci domandare se ha ancora un senso parlare di libertà religiosa matrimoniale come espressione della libertà religiosa. Se così è, la garanzia della libertà matrimoniale deve trovare altri canali. Il rinvio agli statuti personali consentirebbe di dare diretta rilevanza nell'ordinamento statale al matrimonio religioso, celebrato in uno o altro culto, senza bisogno di trascrizione.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Marital religious freedom and personal status of the believer
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteFrontiere della libertà religiosa. Riflessi dell’Anno Costantiniano, Atti del 63° Convegno nazionale di studio dell’UGCI (Milano, 6-8 dicembre 2013), Quaderni di Iustitia
Pagine145-168
Numero di pagine24
Stato di pubblicazionePubblicato - 2014

Keywords

  • Libertà religiosa matrimoniale, Statuto personale del credente, Chiesa cattolica

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Libertà religiosa matrimoniale e statuto personale del credente'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo