Libertà e felicità al tempo della grande crisi

Risultato della ricerca: Contributo in libroChapter

Abstract

[Ita:]Per chi pianifica lo sviluppo economico o una rete di protezione sociale, l’idea è quella di puntare prima sulla qualità e sulla vitalità di legami autentici, cioè sul capitale sociale, e poi da questa base, in secondo luogo, sulla efficienza dei manufatti e dei servizi (per l’economia) o delle prestazioni sociosanitarie (per il welfare). Comunità con alto capitale sociale (comunità dove le istituzioni aiutino le persone ad assimilare il valore dello «star bene assieme») sono più portate verso un’economia eticamente «buona».
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Freedom and happiness at the time of the great crisis
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteScritti scelti. Teoria e metodologia di Social work
EditorA Raineri, ML Pasini
Pagine625-654
Numero di pagine30
Stato di pubblicazionePubblicato - 2016

Keywords

  • consumismo
  • welfare

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Libertà e felicità al tempo della grande crisi'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo