L'equipe educativa e la relazione con gli specialisti

Maria Concetta Carruba, Paola Molteni

Risultato della ricerca: Contributo in libroChapter

Abstract

[Ita:]Riconoscere tempestivamente condizioni di criticità nello sviluppo dei bambini e dei ragazzi non significa formulare diagnosi cliniche o valutazioni fossilizzanti, ma piuttosto creare le condizioni indispensabili per progettare attività educative efficaci e ideare strategie di intervento scientificamente fondate. Questa consapevolezza, suffragata delle più recenti scoperte sul funzionamento del cervello umano, ha suggerito ai dirigenti della federazione italiana delle scuole materne (FISM) di Parma di affidare al centro studi sulla disabilità e la marginalità (CeDisMa) dell'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano una ricerca azione con l'obiettivo di studiare, costruire e validare uno strumento di osservazione e analisi, rivolto ai educatori e insegnanti, utile a intercettare difficoltà difficoltà le problematiche riscontrabili bambini di età compresa tra 0 e 6 anni. Il volume presenta gli esiti di questo importante innovativo lavoro, che si pone come preziosa risorsa per chiunque operi nel campo dell'educazione.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] The educational team and the relationship with specialists
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteLa rilevazione precoce delle difficoltà. Una ricerca-azione su bambini da 0 a 6 anni
Pagine70-79
Numero di pagine10
Stato di pubblicazionePubblicato - 2017

Keywords

  • 0-6
  • Observation
  • Osservazione
  • Research
  • Rilevazione
  • early childhood
  • prima infanzia

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'L'equipe educativa e la relazione con gli specialisti'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo