L'economia lodigiana tra Ottocento e Novecento. Percorsi e protagonisti

Risultato della ricerca: LibroBook

Abstract

[Ita:]Il volume prende in esame le caratteristiche e i processi di trasformazione del Lodigiano, un’ampia porzione della pianura meridionale lombarda che, a partire dall’unificazione del Paese, ha perso la sua storica autonomia amministrativa ed è rimasto inglobato nell’area milanese. Questa aggregazione a un’area diversa quale la città di Milano e il suo hinterland ha lungamente influenzato la prospettiva di lettura delle vicende del Lodigiano anche sul piano storiografico, portando a enfatizzare gli elementi di alterità, ritardo e debolezza dell’area piuttosto che quelli dell’integrazione nello sviluppo economico regionale. Proprio nella rappresentazione di studiosi come Carlo Cattaneo il territorio tra Milano e il Po appariva centrale negli equilibri della regione lombarda grazie allo straordinario sviluppo di un’agricoltura specializzata e altamente commerciale e a una densità demografica tra le più elevate del tempo. A questi aspetti è dedicata la prima parte del volume, condotta con largo uso di fonti. Successivamente, benché il territorio lodigiano non abbia mai abbandonato questa eredità plurisecolare dando continue prove di dinamismo nel settore agricolo e nelle diverse industrie alimentari, si sono rafforzati gli elementi di diversificazione dell’economia locale con l’emergere, tra fine Ottocento e prima metà del Novecento, di nuovi settori e attori industriali e bancari, giungendo anche a una più complessa integrazione con le aree esterne e in particolare con l’area milanese. L’ultima parte del lavoro analizza i problemi e le dinamiche dell’economia lodigiana nella seconda metà del Novecento, quando l’area s’inserì, non senza disagi e costi umani, nell’intenso sviluppo economico lombardo caratterizzato, come noto, da un marcato policentrismo spaziale e da una forte multisettorialità produttiva. L’attenzione posta alle imprese e agli imprenditori è sottolineata dai materiali anagrafici posti in appendice al volume, relativi ad alcune figure chiave dell’economia locale come gli agricoltori premiati ai concorsi provinciali e nazionali e gli ingegneri formatisi nelle diverse sedi.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] The economy of Lodi between the nineteenth and twentieth centuries. Paths and protagonists
Lingua originaleItalian
EditoreCamera di commercio di Lodi Metamorfosi Ed.
ISBN (stampa)978-88-95630-09-0
Stato di pubblicazionePubblicato - 2009

Keywords

  • Lodigiano
  • economia
  • storia

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'L'economia lodigiana tra Ottocento e Novecento. Percorsi e protagonisti'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo