Le transizioni psicologiche nel migrante. Il viaggio, l'identità e l'integrazione generativa con il nuovo contesto.

Valeria Della Valle

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivistapeer review

Abstract

The text contains a brief presentation of a qualitative research of 2017, pursued through the case study methodology and linked to the conformation of the previous Italian Protection System for Asylum Seekers and Refugees (SPRAR), which aims to highlight some aspects of the topic of migrations, in relation to the psychological transitions that refugees face in the journey to move to new places. Particular focus on the link between psychology and pedagogy linked to the theme of interculture, on the archetype of travel and the psychological implications on identity and social relations in the new context.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Psychological transitions in the migrant. Travel, identity and generative integration with the new context.
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)7-172
Numero di pagine166
RivistaCONSULTORI FAMILIARI OGGI
VolumeAnno 28 - Luglio/Dicembre
Stato di pubblicazionePubblicato - 2019

Keywords

  • etude de cas
  • migrazioni
  • pedagogia interculturale
  • ricerca qualitativa
  • richiedenti asilo
  • studio di caso

Fingerprint

Entra nei temi di ricerca di 'Le transizioni psicologiche nel migrante. Il viaggio, l'identità e l'integrazione generativa con il nuovo contesto.'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo