Le Sezioni Unite alle prese con la colpa medica: nomofilachia e nomopoiesi per il gran ritorno dell’imperizia lieve

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivista

Abstract

[Ita:]La nota affronta i punti di forza e i punti debolezza della sentenza a Sezioni Unite c.d. Mariotti, con la quale le Sezioni Unite hanno sanato il contrasto insorto all'interno della IV sezione della Corte di Cassazione tra la sentenza c.d. Tarabori-De Luca e la sentenza Cavazza circa il significato da annettere al testo dell'art. 590 sexies c.p.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] The United Sections struggling with medical guilt: nomofilachia and nomopoiesis for the great return of mild inexperience
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)345-366
Numero di pagine22
RivistaRIVISTA ITALIANA DI MEDICINA LEGALE E DEL DIRITTO IN CAMPO SANITARIO
Stato di pubblicazionePubblicato - 2018

Keywords

  • art. 2236 c.c.
  • art. 590 sexies c.p.
  • colpa medica
  • legge Gelli-Bianco

Fingerprint

Entra nei temi di ricerca di 'Le Sezioni Unite alle prese con la colpa medica: nomofilachia e nomopoiesi per il gran ritorno dell’imperizia lieve'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo