Le pergamene della canonica dei Santi Protasio e Gervasio di Cucciago (1096-1582)

Mauro Tagliabue

Risultato della ricerca: LibroBook

Abstract

[Ita:]Edizione critica di 49 documenti riguardanti la canonica sorta nel sec. XI a Cucciago, allora piccolo villaggio della Martesana, in un contesto storico riconducibile all’entourage di Arialdo, il noto ‘capo’ della pataria milanese, del quale nel 2010 ricorreva il millenario della nascita. L'arco cronologico ricoperto dalle fonti edite si dipana in parallelo con quello della vicenda storica dell’ente qui rievocato, dalle origini al suo ingresso nel gruppo monastico fruttuariense, realizzatosi poco prima della metà del sec. XII, fino al passaggio in commenda e, quindi, all’estinzione della stessa su iniziativa di Carlo Borromeo, che ne promosse la trasformazione in sede di parrocchia secolare con cura d’anime e titolo di prepositura, confermata, in data 24 agosto 1582, da Gregorio XIII.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] The parchments of the rectory of Saints Protasio and Gervasio di Cucciago (1096-1582)
Lingua originaleItalian
EditoreNerbini
Numero di pagine181
ISBN (stampa)978-88-6434-046-3
Stato di pubblicazionePubblicato - 2011

Keywords

  • Canoniche Medievali
  • Cucciago (Como)

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Le pergamene della canonica dei Santi Protasio e Gervasio di Cucciago (1096-1582)'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo