Le perdite su "lavori in corso su ordinazione" nel bilancio di esercizio

Tiziano Luigi Sesana

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivista

Abstract

[Ita:]Le perdite su “lavori in corso su ordinazione” devono essere imputate al conto economico nell’esercizio in cui sono conoscibili, in parte a diretta riduzione del valore delle rimanenze finali ed in parte ad un fondo per oneri specifico qualora le commesse vengano valutate secondo il criterio della percentuale di completamento; nel caso in cui, invece, venissero valutate secondo il criterio della commessa completata solo a diretta riduzione del valore delle rimanenze finali.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Losses on "contract work in progress" in the financial statements
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)26-31
Numero di pagine6
RivistaAMMINISTRAZIONE & FINANZA
Stato di pubblicazionePubblicato - 2007

Keywords

  • commessa
  • perdite

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Le perdite su "lavori in corso su ordinazione" nel bilancio di esercizio'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo