Le nostre favole. Favole e fiabe di scrittori della letteratura italiana novecentesca

Risultato della ricerca: LibroBook

Abstract

[Ita:]La favola moderna, così piena di inquietudini e contraddizioni, è un ottimo viatico per parlare di formazione e letteratura. Attraverso la favola, vengono alla luce i cambiamenti in atto che riguardano da vicino la persona, il valore della vita, la convivenza civile e le sue istituzioni. Con questo libro l’autrice si propone di far rivivere la favola e la fiaba del passato attraverso alcuni autori del Novecento, quali poeti e romanzieri, uomini di teatro e filologi, che hanno scritto favole sia per adulti che per bambini. La favola ha smesso la sua funzione moralistica per prediligere l’invito a riflettere. Non esiste più la favola con una morale indiscussa. Eppure è ancora attuale la lezione che punisce il male e fa trionfare il bene, per non cancellare la dignità propria e altrui. La lettura di queste pagine potrà confermare la convinzione che le scelte educative e formative si presentano oggi come un’emergenza inderogabile. Con la favola del Novecento nel libro vengono proposte unità di apprendimento costruite appositamente per insegnanti dell’Infanzia e della Primaria, nell’intento di fornire un utile strumento per poter influire sulla crescita dei più giovani e sul modo di educarli all’interno dei rapporti tra le generazioni.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Our fables. Fables and fairy tales by writers of twentieth-century Italian literature
Lingua originaleItalian
EditoreGammarò
Numero di pagine393
ISBN (stampa)9788899415891
Stato di pubblicazionePubblicato - 2020

Keywords

  • Favola, fiabe, Letteratura del Novecento

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Le nostre favole. Favole e fiabe di scrittori della letteratura italiana novecentesca'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo