Abstract

[Ita:]Il contributo offre un'articolata presentazione della carriera letteraria di Benedetto da Piglio, attivo nel primi anni del sec. XV, presente al Concilio di Costanza e autore di un Libellus penarum, in prosa e in poesia, dove descrive la sua prigionia in Svizzera presso la Torre di Neuchâtel nel 1415.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Le Libellus penarum de Benedetto da Piglio
Lingua originaleFrench
Titolo della pubblicazione ospiteBenedetto da Piglio, Récit d’une captivité à Neuchâtel en 1415. Libellus penarum (Le petit livre des penitens)
EditorJ.-D Morerod, Ch Morerod, F Vannotti
Pagine11-23
Numero di pagine13
Stato di pubblicazionePubblicato - 2020

Keywords

  • Poesia umanistica
  • Benedetto da Piglio

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Le Libellus penarum de Benedetto da Piglio'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo