“Le droit au français”: francese e francofonia per la pluralità culturale, linguistica e professionale

Risultato della ricerca: Contributo in libroChapter

Abstract

[Ita:]Il contributo indaga in che modo la tutela e la promozione del diritto al francese – “le droit au français” – costituiscono un modello di politica linguistica diretta e un paradigma istituzionale di grande rilievo: in Francia e nello spazio francofono il francese è la lingua dell’amministrazione, dell’insegnamento, del lavoro, degli scambi e dei servizi. L’approfondimento di questo principio offre l’opportunità di esaminarne le ragioni e le conseguenze nella vita sociale, economica e culturale francese e francofona. [Fr:]Cette contribution étudie comment la protection et la promotion du droit au français constituent un modèle de politique linguistique directe et un paradigme institutionnel majeur : en France et dans l'espace francophone, le français est la langue de l'administration, de l'enseignement, du travail, du commerce et des services. L'étude approfondie de ce principe permet d'examiner ses raisons et ses conséquences dans la vie sociale, économique et culturelle française et francophone.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] “Le droit au français”: French and Francophone for cultural, linguistic and professional plurality
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteGeopolitica delle lingue
Pagine115-132
Numero di pagine18
Stato di pubblicazionePubblicato - 2018

Keywords

  • droit au français
  • francese professionale
  • français professionnel
  • politica linguistica
  • politique linguistique

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di '“Le droit au français”: francese e francofonia per la pluralità culturale, linguistica e professionale'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo