Le crisi adottive: il punto di vista delle madri

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivista

Abstract

[Ita:]La letteratura sull’adozione da non molti anni ha cominciato a focalizzare l’attenzione sul tema dei fallimenti adottivi, ma ancora pochi sono i contributi che si sono occupati di approfondire le situazioni di crisi, cioè quei casi in cui sono presenti rilevanti problematicità psicologiche e relazionali all’interno della famiglia adottiva, accompagnate da molte difficoltà nel farvi fronte. Il presente lavoro prende in esame, mediante un questionario costruito ad hoc, l’esperienza vissuta da 44 madri adottive che stanno affrontando una crisi ed esplora la loro percezione rispetto alle difficoltà emotive e comportamentali dei figli, alla relazione di coppia e alla percezione del supporto ricevuto dai servizi e da altri genitori adottivi. I risultati evidenziano che le madri adottive percepiscono un alto livello di difficoltà emotive e comportamentali nei propri figli, livelli medio-alti di soddisfazione per quanto riguarda la relazione con il partner, un alto livello di supporto ricevuto da altri genitori adottivi e un basso livello di soddisfazione per il supporto ricevuto da parte degli operatori dei servizi. I risultati ottenuti offrono alcune riflessioni per la progettazione di interventi specifici di sostegno e di accompagnamento per le famiglie adottive, così da prevenire in modo sempre più efficace le situazioni di maggiore rischio.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] The adoptive crises: the point of view of mothers
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)57-66
Numero di pagine10
RivistaMINORI GIUSTIZIA
Volume2020
Stato di pubblicazionePubblicato - 2020

Keywords

  • Crisi adottive
  • Problemi emotivo-comportamentali
  • Relazione di coppia

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Le crisi adottive: il punto di vista delle madri'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo