Le clausole “gravemente inique” per il creditore nei contratti commerciali internazionali: note sui rapporti fra la direttiva 2011/7/UE e il regolamento Roma I

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivista

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Le clausole “gravemente inique” per il creditore nei contratti commerciali internazionali: note sui rapporti fra la direttiva 2011/7/UE e il regolamento Roma I'. Insieme formano una fingerprint unica.

Arts & Humanities