Le attività di educazione interculturale in Lombardia nell’a.f. 2012/13: implementazione della Banca dati Orim

Risultato della ricerca: Contributo in libroChapter

Abstract

[Ita:]Il saggio analizza la progettualità educativa in ambito interculturale. Nel corso del 2013 si è assistito, in Lombardia come nel resto del territorio nazionale, ad una sensibile contrazione dei fondi destinati alle attività di educazione interculturale nelle scuole. Contemporaneamente è avvenuta una “ricollocazione” delle problematiche relative alla presenza straniera nelle scuole alla luce della Direttiva Ministeriale del 27.12.2012 sui BES. la Banca dati Orim BDEI comincia nel 2013 una raccolta sistematica di “progettazioni di rete, che a partire dall’anno scolastico 2010, intende fotografare quanto in regione viene svolto dalle reti di agenzie. Ne Rapporto Orim 2013 sono state censite 62 attività di rete; la maggior parte (55) è a carattere provinciale, mentre 7 sono attive in più di una provincia o su tutta la regione.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Intercultural education activities in Lombardy in the a.f. 2012/13: implementation of the Orim database
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteGli immigrati in Lombardia. Rapporto Orim 2013
Pagine118-126
Numero di pagine9
Stato di pubblicazionePubblicato - 2014

Keywords

  • Lombardia
  • Lombardy
  • educational projects
  • educazione interculturale
  • indicatori di quallità
  • intercultural education
  • progetti educativi
  • project assessment
  • quality indicators
  • rete di servizi
  • servicies network
  • valutazione di progetto

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Le attività di educazione interculturale in Lombardia nell’a.f. 2012/13: implementazione della Banca dati Orim'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo