Lavorare con le famiglie nella tutela minorile. Il modello delle Family group conference

Francesca Maci

Risultato della ricerca: LibroBook

Abstract

[Ita:]Nell’ambito della tutela minorile, tutti sono d’accordo sull’importanza del lavoro con i genitori, i parenti e le persone significative per il minore, ma per realizzarlo ci sono pochi strumenti di sperimentata efficacia. Questo libro mette a disposizione degli addetti ai lavori una proposta innovativa concreta, ampiamente diffusa a livello internazionale, ma pressoché sconosciuta in Italia: il modello delle Family group conference. L’autrice, dopo una significativa esperienza di lavoro come assistente sociale nei servizi di tutela minorile italiani, ha studiato le Family group conference sul campo, in Gran Bretagna. Ciò le consente di presentarci il modello «dal vivo», secondo un’ottica applicativa agganciata al contesto italiano. Il volume spiega nel dettaglio cosa sono le Family group conference e come funzionano, in quali ambiti possono venire impiegate, come promuoverne l’utilizzo, formare gli operatori e attivare un servizio che le organizzi. Nel testo si trovano anche utili materiali operativi (griglie, schede, checklist, ecc.) tradotti e adattati alla realtà del nostro Paese. Sul piano teorico-metodologico, il modello viene collocato nel quadro dell’approccio relazionale di rete. Lavorare con le famiglie nella tutela minorile è un manuale per i professionisti — giudici, assistenti sociali, educatori, dirigenti di servizi socio-assistenziali — che si occupano di minori in difficoltà e sono aperti alla sperimentazione di nuovi modelli nel loro lavoro.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Working with families in child protection. The family group conference model
Lingua originaleItalian
EditoreErickson
Numero di pagine280
ISBN (stampa)978-88-6137-773-8
Stato di pubblicazionePubblicato - 2011

Keywords

  • family group conference
  • tutela minori

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'Lavorare con le famiglie nella tutela minorile. Il modello delle Family group conference'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo