L'Autorità nazionale palestinese oggi

Risultato della ricerca: Contributo in libroChapter

Abstract

[Ita:]La trama politica che ha segnato gli ultimi due anni nella storia dell’Autorità nazionale palestinese (Anp) si presenta come un’ulteriore cartina tornasole delle molteplici linee di faglia e delle debolezze strutturali che il contesto palestinese registra in particolare a partire dalla conclusione della Seconda intifada (2005). Sul piano interno, rimane tuttora sospesa la questione del rinnovo della rappresentanza politica palestinese e della soluzione della frattura tra Fatah e Hamas, consumatasi tra il 2006-2007 e da allora mai più ricomposta. Di fatto, gli annunci tra dicembre e gennaio circa le imminenti elezioni che si dovevano celebrare nella prima parte del 2021 sono stati disattesi sia per quanto riguarda le presidenziali e legislative di Anp (le ultime furono rispettivamente nel 2005 e nel 2006) sia rispetto a quelle che avrebbero dovuto condurre alla riforma dell’Organizzazione per la Liberazione della Palestina (Olp) (necessarie anche per sancire l’adesione di Hamas). Il tema del rinnovo della classe politica palestinese e della ricomposizione della relazione tra le due principali organizzazioni della resistenza è ormai da tempo considerato non più procrastinabile. La leadership del presidente, Mahmud Abbas, appare ormai logora da tempo. A ciò non giova la sua età anagrafica (85 anni) e i ripetuti fallimenti delle sue strategie diplomatiche che a partire dal rifiuto della proposta Olmert (2008) non sono state in grado di cogliere alcun decisivo successo. Inoltre, Anp è sempre più criticata per aver assunto un carattere autoritario nei confronti della propria popolazione, limitando e controllando ogni forma di critica e dissenso, e per la dilagante diffusione della corruzione, fattore che aggrava la già difficile condizione socioeconomica dei Territori. Anche per quanto riguarda Hamas la situazione non è poi così migliore. Seppur tale organizzazione si mostri all’esterno come pienamente in controllo della Striscia di Gaza e sempre più capace di riscuotere consensi nell’ambito palestinese (come recentemente è apparso dopo il conflitto di maggio con Israele), sul piano locale Hamas vive le stesse difficoltà che colpiscono la Striscia di Gaza e prima della recente escalation ha visto aumentare i malumori al suo interno.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] The Palestinian National Authority today
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteAtlante Geopolitico del Mediterraneo 2022
EditorAndrea Ungari Francesco Anghelone
Pagine249-266
Numero di pagine18
Stato di pubblicazionePubblicato - 2022

Keywords

  • Conflitto israelo-palestinese
  • Palestina

Fingerprint

Entra nei temi di ricerca di 'L'Autorità nazionale palestinese oggi'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo