L’associazionismo familiare come fattore di coesione sociale

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivistapeer review

Abstract

[Ita:]L’associazionismo familiare sta acquistando una crescente importanza, nell’ambito di un diffuso recupero di attenzione verso la famiglia e il familiare, perché è sempre maggiore la consapevolezza che la crisi generale dei sistemi di welfare e lo sfilacciarsi dei legami sociali, che rende così difficile la coesione nell’ambito delle comunità di vita, abbiano a che fare con l’incapacità di sostenere la famiglia e il suo codice solidaristico. L’associazionismo familiare risponde in modo specifico a una necessità intrinseca della società civile di trovare modalità alternative a quelle oggi consolidate di produrre coesione sociale. Nel contributo verrà trattato il tema dell’identità “familiare” di questa forma associativa e la sua rilevanza rispetto ad un altro tema sociologico oggi centrale: il capitale sociale, che è il fulcro attorno al quale si costruisce la coesione della società.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Family associations as a factor of social cohesion
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)247-257
Numero di pagine11
RivistaSTUDI DI SOCIOLOGIA
Stato di pubblicazionePubblicato - 2013

Keywords

  • associazionismo familiare
  • coesione sociale

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'L’associazionismo familiare come fattore di coesione sociale'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo