L'allenamento nella terza età: effetti su forza,potenza e ormoni

Francesco Casolo, Nicola Lovecchio, Matteo Merati, Luca Eid

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivistapeer review

Abstract

[Ita:]Durante 16 settimane di allenamento, l'incremento relativo nella forza massimale e nel rendimento della potenza muscolare dei muscoli delle braccia e delle gambe sono state significative soprattutto nella prima fase di training (8 settimane).Al contrario, non sono stati osservati significativi cambiamenti nella concentrazione di testosterone e testosterone libero. Questi dati indicano che un prolungato programma completo di allenamento della forza condurrebbe ad ampi vantaggi nella forza massimale e nelle caratteristiche della potenza nei muscoli delle estremità superiore e inferiore. Differenze nelle percentuali dei massimali tra le estremità inferiori e superiori sembrerebbero imputabili alle dimensioni muscolari a causa degli indebolimenti neuromuscolari e/o endocrini relativi all'età. La resistenza, infatti, parrebbesempre quella capacità che sul lungo periodo incrementa e mantiene elevati livelli di performance
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Training in old age: effects on strength, power and hormones
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)76-81
Numero di pagine6
RivistaSCIENZA & SPORT
Volume2010
Stato di pubblicazionePubblicato - 2010

Keywords

  • Forza
  • Training
  • allenamento
  • older age
  • terza età

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'L'allenamento nella terza età: effetti su forza,potenza e ormoni'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo