Abstract

[Ita:]Oggetto d'analisi è un'opera poetica di Margherita Guidacci, la "Via Crucis dell'Umanità", pubblicata nel 1984 dalle Edizioni Città di Vita, a commento di 15 formelle bronzee del maestro orafo e scultore Leonardo Rosito. Si ricostruisce, anche sulla base di documenti inediti, la vicenda compositiva dell'opera, di cui si sottolinea, peraltro, l'audace eterodossia della concezione, che richiama, collegandoli idealmente alla Passione di Cristo, gli orrori della storia: guerre, stragi, schiavitù, discriminazioni razziali, deportazioni, genocidi e attentati. La "Via Crucis dell'Umanità" viene inserita, inoltre, per la forte unitarietà d'ispirazione, in un trittico che comprende anche "L'altare di Insenheim" e "L'orologio di Bologna"
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] The Via Crucis of Humanity
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteMargherita Guidacci. Preghiere per la notte dell'anima
Pagine271-296
Numero di pagine26
Stato di pubblicazionePubblicato - 2019

Keywords

  • Guidacci, Margherita
  • Via Crucis dell'Umanità

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'La Via Crucis dell'Umanità'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo