La valutazione economica dell'avviamento

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivistapeer review

Abstract

[Ita:]La valutazione economica dell'avviamento si basa su un approccio interdisciplinare che ne considera sinergicamente gli aspetti giuridici, contabili, fiscali, commerciali e strategici. Il controverso concetto di avviamento (goodwill se positivo, badwill se negativo) da sempre divide giuristi, aziendalisti ed economisti e trova applicazione nelle operazioni straordinarie, tra disavanzi e sovrapprezzi, e nelle valutazioni d'azienda. Assai frequente e mai banale è anche la stima del danno per perdita di avviamento, legata a storno di clientela, violazione di esclusiva, contraffazione o altre classiche fattispecie.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] The economic evaluation of goodwill
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)470-481
Numero di pagine12
RivistaIL DIRITTO INDUSTRIALE
Stato di pubblicazionePubblicato - 2009

Keywords

  • avviamento
  • danno
  • reddito incrementale
  • valutazione

Fingerprint

Entra nei temi di ricerca di 'La valutazione economica dell'avviamento'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo