La valutazione delle tecnologie sanitarie. Per un’equa allocazione delle risorse

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivista

Abstract

[Ita:]I sistemi sanitari sono chiamati ad affrontare il problema della soddisfazione di crescenti bisogni assistenziali con una quantità di risorse limitata. Tale situazione implica la necessità di ottimizzare a tutti i livelli possibili l’uso delle risorse. In questo contesto, si è sviluppata a livello internazionale un’area di ricerca multidisciplinare, nota come Health Technology Assessment (HTA), atta a valutare, sotto diverse prospettive (clinica, economica, sociale, legale, etica, politica, psicologica, ecc.), l’impiego delle tecnologie in ambito sanitario. L’obiettivo principale è di supportare le decisioni di politica sanitaria. Simile area di ricerca ha assunto un ruolo sempre più importante all’interno di molte organizzazioni ospedaliere europee e nord-americane al punto da rappresentare attualmente il supporto forse più funzionale al management aziendale nelle decisioni che riguardano l’introduzione e l’impiego delle tecnologie sanitarie. Il contributo è volto a introdurre e argomentare il concetto di HTA, gli elementi, gli obiettivi, le problematicità e, soprattutto, gettare le basi di un’articolata riflessione sugli aspetti etici, i quali, sebbene scarsamente dibattuti in letteratura, rappresentano un elemento costitutivo della valutazione delle tecnologie sanitarie.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Health technology assessment. For a fair allocation of resources
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)19-23
Numero di pagine5
Rivistala Salute
Stato di pubblicazionePubblicato - 2010

Keywords

  • Health Technology Assessment (HTA)
  • ethical assessment

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'La valutazione delle tecnologie sanitarie. Per un’equa allocazione delle risorse'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo