La sindrome di Asperger al femminile. Problematiche e abusi nelle relazioni sentimentali

Silvia Maggiolini, Giulia Peretti

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivista

Abstract

[Ita:]Il presente lavoro si propone di analizzare un tema di ricerca abbastanza recente, ma di grande rilevanza sul piano sociale e educativo: la condizione di violenza fisica e psicologica subita da donne con sindrome di Asperger. Il quesito iniziale, dal quale si sviluppano le riflessioni qui presentate, può essere così sintetizzato: quali sono le ragioni che rendono queste donne maggiormente esposte a soprusi di vario genere? Per giungere alla formulazione di una possibile risposta, ci si è avvalsi del contributo di figure professionali appartenenti a differenti ambiti di ricerca. Si è pertanto ritenuto opportuno intersecare elementi di carattere psicologico, pedagogico e giuridico al fine di favorire una più approfondita comprensione del problema in oggetto. Particolare attenzione è stata dedicata, da un lato, all’importanza di un chiaro inquadramento diagnostico e alle possibili difficoltà che interessano, nello specifico, il genere femminile; dall’altro alla comprensione dei principali aspetti che caratterizzano la gestione della dimensione relazionale nelle donne con sindrome di Asperger. Con tale contributo si è dunque inteso affrontare, pur nella sua sinteticità, un viaggio esplorativo all’interno di un ambito ancora ignoto e che rivendica, anche in ragione della portata che il fenomeno viene assumendo, maggiore considerazione sul piano scientifico
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Female Asperger's Syndrome. Problems and abuse in romantic relationships
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)29-41
Numero di pagine13
RivistaAUTISMO E DISTURBI DELLO SVILUPPO
Stato di pubblicazionePubblicato - 2017

Keywords

  • asperger
  • sindrome

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'La sindrome di Asperger al femminile. Problematiche e abusi nelle relazioni sentimentali'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo