La sicurezza e le Relazioni Internazionali, tra teoria e storia del concetto. Riflessioni sul bilancio di un’avventura critica

Stefano Procacci

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivista

1 Citazioni (Scopus)

Abstract

[Ita:]Nelle Relazioni Internazionali del ‘900 la sicurezza può essere intesa come una forma di razionalità politica che il sistema internazionale ha utilizzato per costruire un ordine positivo al di fuori dello spazio della sovranità, per garantire il carattere pluralistico di un tale ordine e per consentire la possibilità, al suo interno, di un campo di azione per i progetti di emancipazione politica. Le trasformazioni del sistema contemporaneo hanno reso possibile una maggiore consapevolezza della sicurezza come segno politico operativo, ma l’hanno resa inefficace come principio di regolazione della politica mondiale.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] Security and International Relations, between theory and concept history. Reflections on the balance of a critical adventure
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)475-492
Numero di pagine18
RivistaFilosofia Politica
VolumeXXIX
Stato di pubblicazionePubblicato - 2015

Keywords

  • international relations
  • relazioni internazionali
  • security
  • sicurezza

Fingerprint

Entra nei temi di ricerca di 'La sicurezza e le Relazioni Internazionali, tra teoria e storia del concetto. Riflessioni sul bilancio di un’avventura critica'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo