La scusante dell'illecito tributario per obiettiva incertezza della legge

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivista

Abstract

[Ita:]L’ordinamento tributario esclude l’irrogazione di sanzioni amministrative qualora la normativa da applicare al caso concreto risulti obiettivamente incerta. Tale esimente è presente nel nostro sistema da lungo tempo ed oggi costituisce un principio generale in materia di sanzioni amministrative tributarie, sancito da numerose disposizioni tra cui l’art. 10 dello Statuto dei diritti del contribuente (L. n. 212/2000). Come affermato dalla dottrina e dalla recente giurisprudenza della Cassazione, l’incertezza normativa oggettiva, che costituisce causa di esenzione del contribuente dalla responsabilità amministrativa tributaria, postula una condizione di inevitabile incertezza sul contenuto, sull’oggetto e sui destinatari della norma tributaria, ovverosia l’insicurezza ed equivocità del risultato conseguito attraverso il procedimento d’interpretazione normativa.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] The excuse for the tax offense for objective uncertainty of the law
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)387-413
Numero di pagine27
RivistaRIVISTA TRIMESTRALE DI DIRITTO TRIBUTARIO
Stato di pubblicazionePubblicato - 2012

Keywords

  • Obiettiva
  • incertezza

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'La scusante dell'illecito tributario per obiettiva incertezza della legge'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo