La sanzionabilità autonoma della pluriennale omissione della dichiarazione ICI

Risultato della ricerca: Contributo in rivistaArticolo in rivista

Abstract

[Ita:]L’obbligo, posto dall’art. 10, comma 4, del D.Lgs. n. 504/1992, a carico dei possessori di immobili soggetti ad ICI, di denunziare il possesso ovvero di dichiarare le variazioni degli immobili dichiarati incidenti sulla determinazione dell’imposta non cessa allo scadere del termine fissato dal legislatore con riferimento all’«inizio» del possesso (e per gli immobili posseduti al 1° gennaio 1993, con la scadenza del «termine di presentazione della dichiarazione dei redditi relativa all’anno 1992»), ma permane finché la dichiarazione (o la denuncia) non sia presentata e determina, per ciascun anno di imposta, una autonoma violazione punibile ai sensi dell’art. 14, comma 1, del D.Lgs. n. 504/1992.
Titolo tradotto del contributo[Autom. eng. transl.] The autonomous sanctioning of the multi-year omission of the ICI declaration
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)N/A-N/A
RivistaGT
Volume2009
Stato di pubblicazionePubblicato - 2009

Keywords

  • ICI SANZIONI

Fingerprint Entra nei temi di ricerca di 'La sanzionabilità autonoma della pluriennale omissione della dichiarazione ICI'. Insieme formano una fingerprint unica.

Cita questo